TITOLO ARTICOLO HOW

Unreal Engine 5: come suggerisce il suo stesso nome, questo straordinario strumento ha aperto le porte alla creazione di mondi fantastici e irreali, dove la nostra immaginazione ha preso vita attraverso la magia della tecnologia. Questo programma, re indiscusso dell’ecosistema 3D, è stato il compagno perfetto per gli esperimenti e i progetti creativi che questo workshop, sotto la guida di Antonio De Lorenzo, Manuele Salvucci e Stefano Urru, ha saputo offrirci. Abbiamo plasmato le basi di mondi interattivi 3D, navigabili da visori, smartphone, PC e altri dispositivi, che hanno preso vita come mini-giochi e veloci cortometraggi. Dalla magia di Unreal Engine al tocco concreto dei nostri sogni: nel workshop, abbiamo scolpito l’irreale per rendere possibile l’impossibile.