Piergiorgio Italiano

Creativita’ a servizio dell’arte negli eventi
Alberto Rizzi

Quali sono le cornici del tuo lavoro? 

vortice rosso
Piergiorgio Italiano

Nella creazione di eventi un tema da tenere sempre in considerazione è il tempo. È una variabile molto importante, anche perché definisce un metodo. Collaborare tra compagni durante il workshop, ad esempio, stabilisce quel che domani sarà lavorare con i diversi team di un’azienda o agenzia. Un metodo che utilizzo spesso è quello di “stravolgere le regole”: cerco di creare ogni volta degliesperimenti” in cui ognuno dei partecipanti prende parte a un gruppo e, in base alle proprie competenze, fornisce un valore aggiunto per il raggiungimento dell’obiettivo entro i termini prefissati. 

vortice viola
Alberto Rizzi

Quale film consiglieresti per il tuo laboratorio? 

vortice rosso
Piergiorgio Italiano

The Five Obstructions di Lars von Trier. In questo straordinario esperimento cinematografico, Lars von Trier sfida Jørgen Leth a reinterpretare il suo film Il perfetto umano seguendo cinque “limitazioni” creative uniche. Ogni variazione, con formati diversi, location e strumenti, offre una prospettiva unica sulla stessa trama, dimostrando la versatilità della narrativa cinematografica. 

vortice viola
Alberto Rizzi

Un libro? 

vortice rosso
Piergiorgio Italiano

Flatlandia di Edwin A. Abbott. Questo romanzo esplora il concetto di spazio e di realtà, attraverso la storia di un mondo bidimensionale che si confronta con una dimensione superiore. Questo tema porta a riflettere sulle limitazioni delle nostre prospettive e sulla complessità della percezione della realtà. 

 

vortice viola
Alberto Rizzi

E una canzone?  

vortice rosso
Piergiorgio Italiano

No Time No Space di Franco Battiato. Questa canzone ci trasporta in un universo avvolgente in cui le liriche stimolano una riflessione sullo spazio e sul tempo: un’esperienza musicale che va al di là delle note e delle parole. 

 

vortice viola