Non nascondo di essere abbastanza ignorante in fatto di musica, ma per lavoro – purtroppo o per fortuna – devo ascoltare le arie e le opere di compositori classici e, a dirla tutta, ho spesso manifestato una predilezione per la musica di Giuseppe Verdi. Specialmente i suoi lavori meno conosciuti, come Luisa Miller: in quest’opera si riesce a percepire tutta la leggerezza e la profondità del dramma della donna protagonista. Profondità e leggerezza spero siano ciò che sperimenteranno gli studenti durante il workshop!