Identità secondo FAY FREEMAN & JEAN WHITEHEAD